Logo Audiocostruzioni VENDITA ON LINE

Oggi è 24/10/2014, 17:23


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 95 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: sostituzione sospensioni woofer
MessaggioInviato: 16/11/2006, 15:24 
Utente VIP
Utente VIP
Avatar utente

Iscritto il: 02/10/2006, 23:45
Messaggi: 2413
Località: Boves
so che l'argomento è stato trattato più volte e ho già spulciato i vari 3d, ma avrei ancora un paio di quetioni da porvi.

prima di tutti vorrei sapere se è necessario sostituire la sospensione di un ap con una identica, quindi della stessa marca e modello. a rigor di logica direi che le sospensioni dovrebbero uguali poichè le caratteristiche di escursione, cedevolezza ed altro verebbero profondamente modificate.. E nel malaugurato caso in cui non riuscissimo a trovarla come dovremmo fare ?

vi dico già subito che il mio problema è reale nel senso che dovrei sostituire le sospensioni dei woofer di una coppia di cerwinvega u-123. questi diffusori hanno sicuramente più di 20 anni..


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: sostituzione sospensioni woofer
MessaggioInviato: 16/11/2006, 15:31 
Utente molto fedele
Utente molto fedele

Iscritto il: 06/12/2005, 15:01
Messaggi: 813
fab0 ha scritto:
so che l'argomento è stato trattato più volte e ho già spulciato i vari 3d, ma avrei ancora un paio di quetioni da porvi.

prima di tutti vorrei sapere se è necessario sostituire la sospensione di un ap con una identica, quindi della stessa marca e modello. a rigor di logica direi che le sospensioni dovrebbero uguali poichè le caratteristiche di escursione, cedevolezza ed altro verebbero profondamente modificate.. E nel malaugurato caso in cui non riuscissimo a trovarla come dovremmo fare ?

vi dico già subito che il mio problema è reale nel senso che dovrei sostituire le sospensioni dei woofer di una coppia di cerwinvega u-123. questi diffusori hanno sicuramente più di 20 anni..


Ciao; come saprai mi diletto sovente a ribordare i woofer. Trovare la sospensione IDENTICA all'originale non è semplice. Posso dirti...buona fortuna! Prova a girovagare in rete...Io utilizzo sempre quelle della Ciare perchè sono di facile reperibilità nella zone ove risiedo. Ovviamente devi cercare almeno di sostituirle utilizzando il medesimo materiale (foam-poliuretano con foam-poliuretano, tela con tela, gomma con gomma) altrimenti modifichi in maniera determinante le caratteristiche iniziali del woofer. Come già ho scritto in altro topic ora Ciare ha messo in catalogo anche le cupole parapolvere di ricambio; ciò permette di effettuare una centratura dell'equipaggio mobile ancora più precisa e dal certo risultato finale.
Ciao! Buon lavoro!

Marco71.-


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2006, 15:41 
Utente VIP
Utente VIP
Avatar utente

Iscritto il: 11/10/2006, 14:33
Messaggi: 2054
Località: La Spezia
ciao
per le sospensioni uguali concordo con Marco71....
se ne metti una che non e identica all'originale(ma dello stesso materiale ovviamente) ti conviene riesaminare le caratteristiche del woofer(ho visto una scheda da collegare al computer su audiocostruzioni che rileva sperimentalmente le caratteristiche del woofer)e poi fare delle modifiche (se necessarie) alla cassa dove alloggia....
ciao damiano

_________________
good vibrations a tutti


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2006, 15:49 
Utente VIP
Utente VIP

Iscritto il: 05/10/2005, 10:28
Messaggi: 1808
attenzione: la sospensione esterna, se in gomma o foam, contribuisce relativamente ai parametri; quello che fa il lavoro "sporco" è lo spider.
la sospensione si occupa per lo più di guidare il cono e smorzare un pò le risonanze che arrivano al bordo.
senza arrivare agli estremi di sostituire una sspensione molto morbida con una molto dura..

_________________
Antonello

-------------------------------------------
http://antoaudio.altervista.org/


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2006, 15:53 
Utente VIP
Utente VIP
Avatar utente

Iscritto il: 11/10/2006, 14:33
Messaggi: 2054
Località: La Spezia
ciao
si mantonto ma anche io intendevo quello....dicevo che non si puo sostituire una sosp in tela pieghettata con una in foam o in gomma...
la sospensione dello stesso materiale anche se un poco + dura tende nel tempo ad ammorbidirsi...se è pero troppo molla...non va bene..
poi sono casi limite...al max visto che l'ap è un cerwin vega potresti voler cercare una sosp rossa...non ti so dire dove trovarla ma so che ci sono...
ciao damiano

_________________
good vibrations a tutti


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2006, 20:38 
Utente VIP
Utente VIP
Avatar utente

Iscritto il: 02/10/2006, 23:45
Messaggi: 2413
Località: Boves
il colore non è importante, tantopiù che ci sono le tele parapolvere.

quindi voi mi dite che posso procurarmi a cuor leggero una sosp dello stesso diametro,anche se non dello stesso prduttore? non credo proprio di poter verificare i parametri dopo la sostituzione e vorrei mantenere le casse "originali".

ora vado a cercare qualche info sull'ap montato per capire che sosop ha..

volevo chiedervi anche un'altra cosa riguardo la manutenzione delle sosp:
tempo fa comprai del grasso apposito per lublificare ingranaggi in plastica e so che non è corrosivo nei confronti della gomma. è usato comunemente nel modellismo dinamico (auto, imbarcazioni, aerei radiocomandati).
stavo pensando che **forse** ingrassando le sosp con questo tipo di lubrificante si potrebbe prevenire l'essicazione della gomma e la successiva screpolatura.
che ne dite?


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2006, 20:51 
Utente VIP
Utente VIP
Avatar utente

Iscritto il: 11/10/2006, 14:33
Messaggi: 2054
Località: La Spezia
ciao
se è possibile fare un intervento come quello che dici tu di mettere del lubrificante non lo so...
quello che so è che le sospensioni in foam finiscono in polvere nel giro di circa 20 30 anni...
la durata si puo accorciare se le sospensioni stanno al sole...anche dimezzare...
se non ti importa del colore prendi una sospensione in foam qualsiasi(del giusto diametro certo)....
ciao damiano

_________________
good vibrations a tutti


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2006, 22:17 
Utente VIP
Utente VIP
Avatar utente

Iscritto il: 19/11/2005, 16:52
Messaggi: 1982
Località: Lecco
Ciao,
le sosp in foam credo che durino anche molto meno, ho sentito dire 10 anni...
Quelle in gomma invece dovrebbero essere pressochè eterne

Ciao


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2006, 22:24 
Utente fedele
Utente fedele
Avatar utente

Iscritto il: 19/02/2006, 1:53
Messaggi: 264
Località: Mondolfo (PU)
Una volta per tutte !!!!!!!!!

1) Sostituire la sospensione in foam in un altoparlante varia i parametri caratteristici al MASSIMO per lo 0.5% quindi nessuna paura se si pensa a quanto invece variano i parametri dopo qualche ora di "rodaggio" da quando lo si acquista......checchè se ne dica è un falso problema.
Chi mette tante paure addosso alla gente forse lo fà per un proprio tornaconto: tu non sei capace....te lo faccio io il lavoro......

2) Qualsiasi foam esposto all'aria e alla luce non dura più di 8-9 anni dopodichè ogni momento è buono per sbriciolarsi.....oltre tale limite vuol dire solo avere un c _ _ o grosso così (-----------3 mt.-----------).
Ci sono delle sospensioni che durano di più ma NON sono fatte solo in foam.

3) Qualsiasi cosa si applica sul foam non fà altro che accorciarne la vita....al massimo una spruzzatina di olio siliconico che per effetto riflessione evita che gli uv lo spappolino prima ma è quasi ininfluente.

4) La cosa da curare maggiormente è che la curvatura del foam sia il più possibile uguale all'originale.....per piccole differenze comunque non vi mandano a casa i carabinieri :D

5) A meno di avere traferri strettissimi non c'è bisogno di levare il parapolvere e il "lavoro" viene benissimo:....non viene perfetto e preciso solo perchè perfetto è morto e preciso è disperso in guerra.

Per ora è tutto.

_________________
Saluti:
Francesco
-----------------------------
....e tu cosa ascolti? La musica o l'impianto?


Ultima modifica di freccia il 16/11/2006, 22:28, modificato 2 volte in totale.

Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2006, 22:25 
Utente VIP
Utente VIP
Avatar utente

Iscritto il: 11/10/2006, 14:33
Messaggi: 2054
Località: La Spezia
ciao
quelle in gomma dovrebbero essere eterne...a discapito di danni provocati da esterni(cacciavite.....)
quelle in foam io so che se tenute bene(in un posto asciutto e fresco)
durano fino a 20 anni anche +
è il sole che le polverizza...e anche l'uso...
ciao damiano

_________________
good vibrations a tutti


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2006, 22:34 
Utente VIP
Utente VIP
Avatar utente

Iscritto il: 02/10/2006, 23:45
Messaggi: 2413
Località: Boves
mi sfugge una cosa..

nel caso di una cassa con telo acustico davanti e posizionata in un luogo dove non prende mai luce diretta, come può essere che la membrana si deteriori a causa dei raggi UV?

non è più una questione di essicazione della gomma?


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2006, 22:39 
Utente VIP
Utente VIP
Avatar utente

Iscritto il: 19/11/2005, 16:52
Messaggi: 1982
Località: Lecco
I raggi UV sono dannosi per il foam NON per la gomma.

La tela acustica (già semi-trasparente alla luce visibile, se molto sottile) è abbastanza trasparente nei confronti della radiazione ultravioletta, quindi risolve il problema in maniera marginale.

Ciao


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2006, 22:39 
Utente VIP
Utente VIP
Avatar utente

Iscritto il: 11/10/2006, 14:33
Messaggi: 2054
Località: La Spezia
ciao
il foam non è che si secca....diventa volatile...siventa polvere non so il termine esatto....è come una spugna che col tempo sparisce
ciao damiano

_________________
good vibrations a tutti


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2006, 23:10 
Utente molto fedele
Utente molto fedele

Iscritto il: 06/12/2005, 15:01
Messaggi: 813
freccia ha scritto:
Una volta per tutte !!!!!!!!!

1) Sostituire la sospensione in foam in un altoparlante varia i parametri caratteristici al MASSIMO per lo 0.5% quindi nessuna paura se si pensa a quanto invece variano i parametri dopo qualche ora di "rodaggio" da quando lo si acquista......checchè se ne dica è un falso problema.
Chi mette tante paure addosso alla gente forse lo fà per un proprio tornaconto: tu non sei capace....te lo faccio io il lavoro......

2) Qualsiasi foam esposto all'aria e alla luce non dura più di 8-9 anni dopodichè ogni momento è buono per sbriciolarsi.....oltre tale limite vuol dire solo avere un c _ _ o grosso così (-----------3 mt.-----------).
Ci sono delle sospensioni che durano di più ma NON sono fatte solo in foam.

3) Qualsiasi cosa si applica sul foam non fà altro che accorciarne la vita....al massimo una spruzzatina di olio siliconico che per effetto riflessione evita che gli uv lo spappolino prima ma è quasi ininfluente.

4) La cosa da curare maggiormente è che la curvatura del foam sia il più possibile uguale all'originale.....per piccole differenze comunque non vi mandano a casa i carabinieri :D

5) A meno di avere traferri strettissimi non c'è bisogno di levare il parapolvere e il "lavoro" viene benissimo:....non viene perfetto e preciso solo perchè perfetto è morto e preciso è disperso in guerra.

Per ora è tutto.


Confermo al 100% tutti i punti summenzionati; aggiungo che si può spruzzare sulle sospensioni anche del lucida cruscotti per auto (è a base di silicone). Anche io all'inizio credevo che la ribordatura fosse qualcosa di inarrivabile...poi mi ci sono dedicato ed attualmente mi diverto pure a farlo!
Ciaooo!!!

Marco71.-


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/11/2006, 2:58 
Utente VIP
Utente VIP
Avatar utente

Iscritto il: 02/10/2006, 23:45
Messaggi: 2413
Località: Boves
bene, allora mi cienterò anche io.

cominciamo dall'inizio:
la sospension è in gomma o foam?

non ho esperienza in merito, ma essendo la sosp letteralmente sbriciolata tenderei a dire che e in foam..sbaglio?


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 95 messaggi ]  Moderatori: andreabertoglio, Maramao Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBB.it