Impianti completi
HOME THEATER CON TRE AMPLIFICATORI HI-FI


Di cosa si tratta: Un impianto per non rinunciare al buon hi-fi e poter usufruire all'occorrenza del 5.1 per il cinema

DESCRIZIONE:
L'idea per la realizzazione di quest'impianto è partita dalla volontà di non fa fare a pugni a due mie grandi passioni: la musica ed il cinema. Oggi come oggi per ascoltare bene la musica in stereo meglio non c'è che avere un impianto buon livello a due canali, il fatto è che per il cinema ormai esistono numerosi DVD realizzati o adattati (se il film all'epoca ne era sprovvisto) per l'ascolto a 5 canali più subwoofer. Per questo motivo molti si rivolgono a sistemi home theater anche di costo elevato per ascoltare tutti gli effetti di un film come al cinema, ma sacrificando (è inutile nasconderlo) l'ascolto della musica quando questi amplificatori "viaggiano" in modalità stereo. Pertanto documentandomi un po' grazie alla rete, ho deciso di optare per una configurazione che rendesse indipendente i canali anteriori dagli altri e devo dire con ottimi risultati. Gli unici elementi autocostruiti sono il portaelettroniche (5 barre filettate, 32 bulloni, 4 assi comprati al fai da te e verniciati con l'impregnante) ed i cavi di collegamento amplificatori-casse secondo schema TNT-Star e terminate con banane dorate. L'impianto si presenta così composto: -LETTORE MARANTZ DV 4360 (ha il decodificatore dei 5 canali all'interno, ormai tantissimi lettori dvd, anche economici, ce l'hanno, ma quando l'acquistai io non ce ne erano molti. Al lettore DVD sono collegati tre amplificatori: -CANALI FRONTALI: AERON A4P che pilota due belle e pesanti INFINITY KAPPA 400 -CANALE CENTRALE: PIONEER A109R che pilota il centrale WHARFEDALE WH-2 -CANALI POSTERIORI: PIONEER A209R che pilota due INDIANA LINE HC-504 in più è collegato un subwoofer attivo JAMO S40 sempre al lettore DVD come periferiche video sono collegati: -un televisore LCD 32" -un videoproiettore HITACHI Quanto sopra riportato viene utilizzato quando si guarda un film in 5.1 e la musica? Quando si vuole ascoltare un cd, la radio, un mp3 o un vinile, si utilizza l'AERON A4P che sempre tramite le INFINITY riproduce il suono proveniete da: -LETTORE CD AERON DA-10 -SINTONIZZATORE MARANTZ ST 4000 -MEDIABOX CON HD DA 160 GB (che ha anche la funzionalità di poter registrare dalla televisione) -GIRADISCHI PIONEER PL960

SCHEDA FOTOGRAFICA:
IMPRESSIONI:
Che dire...per le dimensioni della stanza in cui si trova l'impianto, esso non viene utilizzato che per un 30% delle sue potenzialità. La visione di un film con il 5.1 e l'adeguata impostazione del volume di ascolto dei canali è veramente coinvolgente. Per quanto riguarda l'Hi-Fi, sono veramente soddisfatto di aver optato per questa soluzione, che oltrettuto mi permetterà di fare un upgrade, cosa in parte già avvenuta, che non sarebbe necessaria per il 5.1, ma per lo stereo, magari si. Le KAPPA 400 sono veramente delle ottime casse, 29 kg l'una e con una buona efficienza, 40 dB, con bassi molto presenti, ma anche alti dettagliati e che non stancano mai. L'Aeron A4P ha un ottimo rapporto qualità/prezzo e non fatica a pilotare i due diffusori a torre, mentre il DA-10, mantenendo le prerogative di casa Aeron, riesce ad avere un ottimo dettaglio di riproduzione che lettori CD blasonati, ma già un po' anzianotti come il Marantz CD 6000 OSE (che ha sostituito) non riescono ad avere. Grazie per la possibilità di pubblicare il mio sito.

Articolo di: Charlie mail: fox10@libero.it
Ti รจ piaciuto questo articolo? Clicca qui e pubblica anche tu le tue cose!!!
TORNA ALL'INDICE