Autocostruzione
Lenco75 con Sme


Di cosa si tratta: Sostituzione braccio su giradischi Lenco

DESCRIZIONE:
Un amico mi ha portato il suo Lenco L75 a cui voleva sostituire il braccio originale con uno Sme3009 acquistato usato in ottimo stato. Prima di procedere ho provveduto alle misurazioni ed acquisire le informazioni relative al posizionamento richiesto dallo Sme,quindi ho verificato che la basetta dello stesso rientrasse nelle dimensioni della piastra del giradischi. Verificata la fattibilità ho smontato il braccio originale e l'alzabraccio( già previsto nello Sme),quindi ho tracciato la posizione del nuovo braccio con l'ausilio della dima che mi sono costruito ed utilizzata anche in altre occasioni analoghe. Lo Sme necessita di un'asola di dimensioni notevoli difficoltosa da realizzare senza le attrezzature adeguate tenendo conto che la piastra del Lenco è in ferro da 2mm. di spessore. Quindi ho realizzato tramite trapano a colonna tanti piccoli fori ravvicinati che seguivano internamente il profilo dell'asola richiesta poi di lima li ho uniti fino a staccare l'interno dell'asola poi ho rifinito il contorno ed infine ho eseguito i quattro fori per il fissaggio del braccio. A questo punto non rimaneva che il montaggio definitivo del bracci e della testina (Denon DL103)andando poi a verificare,con l'aiuto della dima citata in precedenza,il corretto allineamento.

SCHEDA FOTOGRAFICA:








IMPRESSIONI:
All'ascolto, dopo il montaggio della piastra Lenco sulla sua base,l'amico ha riscontrato, oltre all'aumentata silenziosità, anche un effettivo miglioramento sonoro a riprova della bontà della modifica apportata che ripaga ampiamente l'impegno profuso. A disposizione per chi vuole fare modifiche del genere su qualunque giradischi.

Articolo di: Andrea Tarterini mail: andrea.tarterini@libero.it
Ti รจ piaciuto questo articolo? Clicca qui e pubblica anche tu le tue cose!!!
TORNA ALL'INDICE