Autocostruzione
Cavo segnale geom.Shunyata


Di cosa si tratta: Cavo di segnale 3+3 conduttori intrecciati con geom. a doppia elica

DESCRIZIONE:
Avevo in animo di provare a replicare il cavo con geom.Helix della Shunyata Research e dopo molti tenativi e largo impiego di tempo sono, almeno spero, riuscito nell'impresa. Sul sito della ditta di cui sopra esiste uno schema di realizzazione del cavo, ma la geometria abbastanza complessa e l'approssimazione della riproduzione, forse volutamente confusa e non certo compiutamente esplicata, mi ha costretto a recarmi nel sito dell'Ente americano equivalente al ns ufficio brevetti, dove, seguendo il n° della registrazione brevettuale americana, ho trovato i disegni e le spiegazioni, seppure in inglese, abbastanza chiare da rendere possibile per me l'esecuzione del lavoro di costruzione del cavo.Ho acquistato alcuni metri di cavo cat6 , ricavandone 6 conduttori solid core( è nota la mia avversione all'uso di conduttori costituiti da piu fili, comunque destinati ad una inevitabile ossidazione interna superficiale e separati da un minimo di aria, dieletrico per eccellenza - soprattutto nei cavi che devono condurre voltaggi relativamente bassi - per la tendenza dei trefoli stessi a comportarsi come micro diodi e micro condensatori , favorendo la tendenza degli elettroni a schierarsi sulla superficie dei vari trefoli ed a scorrere disordinatamente all'interno dei vari fili e del dielettrico esterno, non certo impediti nel saltare da un microfilo all'altro ) codificati con tre colori per il positivo e tre bianchi, con strisce dello stesso colore di quelli del positivo, per il negativo. A questo punto ho intrecciato le tre coppie con codifica colore uguale seguendo l'intreccio indicato che è complicato dalla presenza di due anime portanti di teflon sulle quali si avvolgono a doppia elica i conduttori stessi. Devo dire che i primi 10 cm sono di duro allenamento, poi, sempre con attenzione e perizia, si riesce a procedere con minore fatica. Purtroppo, arrivato alla fine del secondo cavo mi sono accorto che il passo di avvolgimento dei due cavi, che dato il tempo e la pazienza richiesti, avevo costruito in tempi lunghi e quindi diversi, era completamente differente e quindi ho dovuto ricominciare il secondo cavo da capo dato che esso risultava più lungo non di poco e con distanza fra un avvolgimeno e l'altro, quasi doppia! Le foto allegate spero diano un'idea del lavoro da svolgere, avendo in esse fatto rientrare anche lo schema del brevetto depositato. Ho ricoperto il tutto con nastro di teflon ad alta resistenza per fissare la posizione dei cavi ed ho poi provveduto a finire con tubetto di cotone con funzione antistatica . Anche i PIN RCA della Proel, sebbene in grado di accettare cavi di dimensioni piuttosto consistenti, non hanno potuto accogliere le due anime in teflon ed i cavi su di essi avvolti e sono state allargate nel punto di ingresso del cavo fino a consentire il passaggio della cavetteria. In caso di dubbi sono a vs disposizione al solito indirizzo riportato sotto.

SCHEDA FOTOGRAFICA:








IMPRESSIONI:
Il cavo, 70cm circa, piuttosto corto , dato che l'intreccio porta via un 30% della lunghezza e che avevo limitato ad un metro per non allungare troppo il lavoro, è stato posto tra CD Player e Pre con risultati piuttosto interessanti: notevole la netutralità della riproduzione, così come la estensione agli etremi della gamma audio; forse la sua migliore prerogativa è quella di non farsi notare più del dovuto. Non ha caratterizzazione spinta nè alcuna sottolineatura in nessun punto della banda audio; suona dolce ed anche chiaro e limpido sulle note acute senza che queste dominino sulla gamma media che anzi si evidenzia ben presente nelle voci e nei cori. In basso si segue senza difficoltà il dipanarsi della matassa ritmica, sia che si tratti di basso elettrico che acustico, sia nei passaggi impulsivi di rullante, sia nelle componenti più gravi della grancassa e del timpano.

Articolo di: telesforo mail: telesforococchini@hotmail.it
Ti รจ piaciuto questo articolo? Clicca qui e pubblica anche tu le tue cose!!!
TORNA ALL'INDICE