Autocostruzione
Ennesima rivisitazione del TNT Flexy


Di cosa si tratta: tavolino portaelettroniche

DESCRIZIONE:
Ciao Davide, mi chiamo Pietro. Ti invio le foto del mio ultimo lavoro di autocostruzione. Mi diletto in genere ad autocostruire sopratutto elettroniche e diffusori, ma questa volta ho dovuto cimentarmi a mettere su questo tavolino porta elettroniche per dare un pò di ordine al mio impianto, che ha avuto sempre una sistemazione un pò precaria. L'idea, che naturalmente avevo in testa da diversi anni, era quella di copiare l'ormai stranoto tavolino TNT FLEXY, ma volevo qualcosa che fosse più "trasparente" possibile ed in sintonia con l'arredamento della mia sala d'ascolto, insomma che avesse un WAF accettabile. Ed ecco l'idea: dal vetraio Ho ordinato 4 ripiani in cristallo misure 41X61X6 cm. Li ho fatti molare, stondare agli angoli e forare. I fori sono da 10 mm, due sul lato più lungo anteriore ed uno al centro del lato più lungo posteriore. Da Leroy Merlin ho invece acquistato tre barre filettate in acciaio inox diamentro 8 mm per 1 metro di lunghezza ciascuna, 6 dadi ciechi in ottone da 8mm ,24 rondelle ottonate da 8 mm,24 dadi da 8 mm, 24 guarnizioni da idraulico in cartone pressato ed in fine, per rivestire le barre filettate, 2 aste da due metri ciascuna in ottone da 18 mm ( quelle che si usano come porta stampelle negli armadi). Le varie fasi della costruzione si commentano da sole attraverso le foto che ti invio. Aggiungo che è molto importante, affinchè non si spacchi, che il vetro sia isolato dal metallo; per cui tra dado, rondella in ottone e vetro va inserita una rondella di cartone. Anche il tratto della barra filettata che va inserita nel foro del ripiano deve essere isolata con alcuni giri di nastro isolante o nastro di teflon utilizzato in idraulica. Nei tubi di ottone, tagliati a misura secondo la distanza che occorre tra i ripiani, ho inserito del materiale smorzante tipo gommapiuma, ma va bene anche il dacron. Li rende sordi e li tiene centrati rispetto alla barra filettata. Un caro saluto con l'invito di continuare sempre così nel tenere vivo ed aggiornato il tuo interessantissimo sito. Pietro

SCHEDA FOTOGRAFICA:
IMPRESSIONI:
Spero che il mio piccolo articolo possa essere di aiuto ed ispirazione a tanti altri audiofili che seguono il tuo sito. Posso aggiungere che il tavolino è molto stabile ed isola perfettamente le elettroniche dalle vibrazioni esterne.

Articolo di: Pietro Ruffo mail: pietro.ruffo@alice.it
Ti รจ piaciuto questo articolo? Clicca qui e pubblica anche tu le tue cose!!!
TORNA ALL'INDICE