Autocostruzione
Damping tweaks


Di cosa si tratta: Un paio di idee x smorzare vibrazioni

DESCRIZIONE:
Per caso ho scoperto un aggeggio che potrebbe essere utile in molte situazioni per smorzare senza troppa spesa nè impresa, vibrazioni indesiderate, di telai, o casse, soprattutto di sub, o per appesantire apparecchi troppo leggeri, che al solo premere i tasti di comando, si spostano! Nelle foto potete veder dei ..... fermaporta, di vario colore e forma, che ho usato per appesantire tutti gli apparecchi hifi che lo potevano sopportare, dal CDP al pre, ai trasformatori di uscita dei valvolari, alle casse. Li trovate presso i Discount LIDL! Dove per motivi di spazio o altro l'applicazione dei suddetti era impossibile ho costruito degli elementi smorzanti di cui un esemplare vedete in altra foto, usando un substrato di piombo, foglio da 1,5 mm, ricoperto sopra con un foglio di sughero da 2 mm, e sotto supportato da un foglio di neoprene da 4 mm.

SCHEDA FOTOGRAFICA:








IMPRESSIONI:
A parte l' estetica, niente male, mi sono sembrati decisamente efficienti soprattutto sui sub (tre per ognuno)e sulle sorgenti digitali; per apparecchi leggerini poi sono un toccasana. Hanno un robusto anello di gomma che evita risonanze proprie e l'appoggio in gomma, con rilievi tassellati, offre un'ottima presa. Il prezzo di 5 euro li rende decisamente convenienti. Per i fogli smorzanti, la cui composizione tripla dovrebbe comportare uno smorzamento diffuso, tutto è reperibile dai ferramenta con spesa esigua, nell'ordine dei 15/20 euro complessivi per mezzo metro2 di tutto il materiale; ma i prezzi sono indicativi. Le foto non sono eccellenti in quanto i fermaporta sono piuttosto riflettenti, ma la finitura è più che buona.

Articolo di: telesforo mail: telesforococchini@hotmail.it
Ti รจ piaciuto questo articolo? Clicca qui e pubblica anche tu le tue cose!!!
TORNA ALL'INDICE