Autocostruzione
CIARE H03.51


Di cosa si tratta: SISTEMA TOWER 3 VIE REFLEX

DESCRIZIONE:
AUDIOCOSTRUZIONE CIARE H03.51 SISTEMA TOWER 3 VIE REFLEX 200 WATT ______________________________________________________________________________________________________ CIAO SONO NUNZIO, PRECISO IL FATTO CHE NON SONO UN VERO INTENDITORE DI MUSICA, MA MI PIACE ASCOLTARLA BENE E SOPRATTUTTO, FILM CON EFFETTI STREPITOSI . HO SOSTITUITO IL MIO VECCHIO AMPLIFICATORE YAMAHA DOLBY PRO LOGIC CON UN DENON 7.1 TX SR 604 E AL PRIMO ASCOLTO DI UN FILM LE MIE CASSE WHARFEDALE MODUS SIX DA 120 W SONO ANDATE IN TILT .HO DECISO DI COMPRARE DEI DIFFUSORI NUOVI ,I PREZZI ERANO TROPPO ALTI E LE CASSE NON MOLTO SODDISFACENTI E VAGANDO SU INTERNET MI SONO INBATTUTO SUL SITO DELLE AUTOCOSTRUZIONI STIMOLANDOMI MOLTO, QUINDI O DECISO DI COSTRUIRLE IO, ED ECCO IL MIO PROGETTO ACCETTO QUALSIASI VOSTRA OPINIONE O SUGGERIMENTO. ______________________________________________________________________________________________________ Prima fase Recandomi in un negozio di legname o scelto il legno multistrato da 2.2 mm facendomi tagliare tutti i pezzi su misura da un falegname cominciavo l"assemblaggio di tutte le parti usando colla vinilica e con l"aiuto di viti e morsetti o serrato bene le parti, una volta bene asciutta la colla o sostituito le viti con le spine di legno rinforzando la struttura. Dopo di che o isolato tutti gli angoli con un paio di mani di colla ________________________________________________________________________________________________________________ Seconda fase PROCEDENDO AL DISEGNO DEI FORI E CON L"AIUTO DI UN PANTOGRAFO, REALIZAVO I FORI E CON UNA LIMA DA LEGNO LI PERFEZIONAVO CREANDO LE SMUSSATURE PER LE SPINETTE DEI DIFFUSORI ________________________________________________________________________________________________________________ Terza fase PASSAVO ALL"ISOLAMENTO DELLA INTERA STRUTTURA PASSANDO PIU" MANI QUASI AD OTTENERE 3 MM DI SPESSORE DI GUAINA LIQUIDA NEL FRATTEMPO LAVORAVO ALLA PARTE ESTERNA DELLA CASSA SCARTAVETRANDO MOLTO ACCURATAMENTE E ALLA PRIMA STUCCATURA ________________________________________________________________________________________________________________ Quarta fase CON L"AIUTO DI UN MIO AMICO RESTAURATORE DI MOBILI ANTICHI ABBIAMO DECISO DI NON VERNICIARE LA CASSA MA BENSI DI CREARE NEL FRONTALE PER COME SI VEDE NELLA FOTO DEI DISEGNI REALIZATI CON LEGNO MASSICCIO E INVECCHIATO DI CILIEGIO E NOCE TAGLIATI TUTTI A STRISCE VENIVANO INCOLLATI E REALIZANDO I CERCHI TUTTI A MANO ________________________________________________________________________________________________________________ Quinta fase PROCEDEVO A SCARTAVETRARE IL FRONTALE MOLTO ACCURATAMENTE RENDENDO LA BASE PIANA E LISCIA COME IL VETRO QUINDI PASSANDO PRIMA ALLA VERNICIATURA A TAMPONE E POI SCARTAVETRANDO IL COLORE PER REALIZZARE UN COLORE INVECCHIATO MENTRE I LATERALI VENIVANO INPELLICCIATI IN PIUMA DI MOGANO CUBANA RAGAZZI VE LO GIURO MERAVIGLIOSE OGNI GIORNO DIVENTAVANO SEMPRE PIU" SPETTACOLARI ________________________________________________________________________________________________________________ Sesta fase LA CASSA E STATA VERNICIATA A TAMPONE PASSANDO LA GOMMA LACCA CIRCA 300 PASSATE FINO AD OTTENERE UNA VERNICIATURA A SPECCHIO LA PROCEDURA E MOLTO LUNGA MA MOLTO SODDISFACENTE E MOLTO ELEGANTE O CREATO ANCHE DEI PICCOLI PIEDI PER EVITARE CHE LA CASSA APPOGGIASSE DIRETTAMENTE ATERRA ________________________________________________________________________________________________________________ Settima fase SI PASSA ALL" ALLESTIMENTO DI TUTTA LA CASSA IL RIVERSTIMENTO INTERNO CON SPUGNA FONOASSORBENTE LE CASSE SONO STATE POSIZIONATE NEGLI APPOSITI FORI METTENDO AL DI SOTTO UNA GUARNIZIONE PER EVITARE SPIFFERI D"ARIA PROCEDENDO ALLA SALDATURA DEI FILI SEMPRE DELLA CIARE IL TUBO REFLEX INIZIALMENTE LO INCOLLATO CON DEL SILICONE POI ALLINTERNO PER EVITARE VUOTI D"ARIA O RIEMPITO IL VUOTO TRA IL TUBO E IL LEGNO CON RESINA LIQUIDA PER EVITARE QUALSIASI RISONANZA SONORA ________________________________________________________________________________________________________________ Ottava fase Alla parte retrostante della cassa lasciavo uno sportello come si vede nella foto per alloggiare il filtro ed evitare di smontare i diffusori in caso di guasto al filtro per la chiusura realizzavo uno sportello con la stessa struttura realizzata nel frontale della cassa ________________________________________________________________________________ Nona fase SI PASSA ALLA COSTRUZIONE DEL FILTRO REALIZATO Dal MIO AMICO Salvo (turitorre@tiscali.it) .il filtro crossover ha un attenuazione di 18 db per ottava e frequenze di taglio classiche a 500 hz e 4000hz inoltre è dotato di una cella di attenuazione sul tweeter di 3 db .UN FILTRO MOLTO POSSENTE REALIZATO IN 2 BASETTE PER RISPETARE LE SUE DIMENSIONI ________________________________________________________________________________________________________________ Decima fase O voluto creare questo disegno per la copertura della cassa in modo che si vedesse quanto piu" possibile il frontale dato che e venuto molto bello

SCHEDA FOTOGRAFICA:








IMPRESSIONI:
La cassa e completa in tutte le sue forme e bellezze poi decidete voi non tutti siamo perfetti sono passato all"ascolto delle casse rimanendo a bocca aperta il suono e dir poco affascinante il filtro essendo stato costruito artigianale da un mio amico dopo un paio di ascolti lo abbiamo perfezionato rendendo il suono cristallino con i film si comportano in modo realistico sono molto soddisfatto sia come suono che come struttura il lavoro e stato molto lungo e difficile ma ne è valsa la pena.

Articolo di: Nunzio Angiolini mail: ANGIOLIN41@TISCALI.IT
Ti รจ piaciuto questo articolo? Clicca qui e pubblica anche tu le tue cose!!!
TORNA ALL'INDICE