Autocostruzione
Triodino II


Di cosa si tratta: Amplificatore Triodino II in configurazione PSE con finali 5998

DESCRIZIONE:
Salve a tutti, intanto complimenti per il sito ,molto bello e pieno di idee e costruzioni strabilianti.Sono alla prima audiocostruzione non sono molto esperto di elettronica ma ho letto molto e voglio mostrare a tutti la mia creatura : si tratta del famoso Triodino II e lo schema quello presentato su CHF n°3 modificato da me in configurazione PSE. Come valvole ho usato per le finali due 5998 Chatham Made in U.S.A. ( prese su ebay un quartetto NOS a 87? ) per lo stadio di ingresso un doppio triodo 12AT7 Golden Dragon come la raddrizzatrice 5U4 ( entrambe su ebay Germania a 24? ).I trasformatori sono tutti di Elettronicanovarria ( tra l'altro molto cortesi e veloci) i TU sono con nucleo a C da 2,5K ( 75? l'uno) l'induttanza è la Z12 ( 20?) il TA è fatto su mie specifiche con : primario 230V secondari da 270-0-270 400mA , 5V 4A , 6,3V 4A , 6,3V 4A. ( 90?) Le resistenze sono Kiwame , i condensatori Kendeil per l'alimentazione , Jensen carta olio per interstadio da 0,33UF , tutti i condensatori grossi sono bypassati con condensatori in mica argentata da 0,22UF e 2UF per quelli di catodo delle 5998 a questo proposito le resistenze di catodo nella versione PSE passano da 1K 20W a 500ohm 20W.Il primo condensatore di filtro è stato abbassato a 47uF per non stressare la 12AT7 mentre il secondo da 220 a 100uF per avere così sull'anodo della 5998 307V circa ,meglio dei 350V con cui durano poco.Per queste segnalazioni devo ringraziare Dario Barresi che mi ha aiutato nel progetto. dbarresi@hotmail.com guardate i suoi lavori, molto bravo. I fili per il cablaggio sono in rame argentato con isolante in teflon , ( cablaggio tutto in aria) saldature con lega eutettica senza piombo al 4% di argento ( questi componenti acquistati da Audiokit di Aprilia totale circa 150?. I punti di massa dei canali dx e sx sono tenuti separati per poi confluire al centro stella con le masse dei trasformatori. Il mobile è autocostruito con lamellare di pino spatolato e verniciato a spruzzo color avorio. Il piano superiore realizzato in acciaio inox ricoperto da un foglio di carbonio da 1mm , le valvole sono tenute alzate da quest'ultimo da una lastra di policarbonato da 5mm. Il progetto non è ancora finito, ho intenzione di cambiare telaio per renderlo omogeneo alle casse che ho in costruzione al momento : Fostex Fe103E con progetto a tromba consigliato dalla casa , più avanti posterò anche quelle.

SCHEDA FOTOGRAFICA:








IMPRESSIONI:
L'ampli è ancora in "rodaggio" stà suonando ininterrottamente da 58 ore e vedrò di farlo arrivare alle 100 prima di dare qualche giudizio , ma volendo dirla tutta , già ora il suono è molto bilanciato , abbastanza secco non gonfio , lo ha già ascoltato il mio compare tecnico del suono e a suo dire è molto musicale su tutta la gamma di frequenze , armonioso e veloce , vedremo più avanti di aggiornare la situazione con abbinati i Fostex.

Articolo di: Nicola mail: biker972@gmail.com
Ti รจ piaciuto questo articolo? Clicca qui e pubblica anche tu le tue cose!!!
TORNA ALL'INDICE